Fandom

Dragonball AF Wiki

Pianeti

1 143pagine in
this wiki
Crea nuova pagina
Comments0 Share

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

TerraModifica

La Terra futuristica di Dragon Ball. Solitamente nei videogiochi di Dragon Ball è chiamata "Universo del Drago".

GioveModifica

Nell'episodio 37 di Dragon Ball Z Bulma prova la navicella di Dio, dandole l'ordine di portarla su Giove.

Pianeta Freezer #79Modifica

Una delle basi di Freezer, apparso quando Vegeta vi ritorna dopo essere stato battuto sulla Terra. Su questo pianeta avviene la prima apparizione di Kyki.

NameccModifica

Pianeta originario dei namecciani, venne attaccato ed infine distrutto da Freezer.

Neo NameccModifica

Il nuovo pianeta dei namecciani, nato da un desiderio espresso con le sfere del drago dopo la distruzione di Namecc.

VegetaModifica

Si tratta del pianeta originario dei Saiyan. Era dotato di una gravità dieci volte superiore a quella terrestre. In origine, oltre che dai Saiyan, era abitato anche dagli Tsufuru, che però vennero sterminati. Successivamente Freezer raggiunse il pianeta e si accordò con gli abitanti in modo che essi (in cambio della tecnologia messa a disposizione dal tiranno galattico) lavorassero per lui, conquistando altri pianeti. Successivamente Freezer lo distrusse per evitare la nascita del Super Saiyan.

ZoonModifica

Pianeta natale di Pui Pui, Babidy vi teletrasporta i guerrieri Z per avvantaggiare il suo servo. È dotato di una gravità dieci volte superiore a quella terrestre.

Dark StarModifica

Pianeta natale di Yakon, Babidy vi teletrasporta i guerrieri Z per avvantaggiare il suo servo. Su questo pianeta non vi è la minima traccia di luce, in quanto troppo lontano da qualunque stella.

Pianeti dell'aldilàModifica

Pianeta del Re Kaioh del NordModifica

Piccolo pianeta situato nell'Aldilà, dotato di un diametro di circa 100 metri. Nonostante le dimensioni, ha una gravità 10 volte superiore a quella terrestre. È stato distrutto involontariamente da Cell in quanto Goku lo teletrasporta li per salvare la Terra (il Cyborg tentò di distruggerla trasformandosi in una bomba). La sua distruzione causò la liberazione di Bojack.

Dai Kaio SeiModifica

Si tratta del pianeta in cui dimorano il Gran Maestro Re Kaioh ed i più grandi guerrieri defunti di tutto l'universo. Di dimensioni modeste, seppur molto più grande di quello del Re Kaioh del Nord. Nella saga del Torneo dell'Aldilà su questo pianeta viene svolto l'omonimo torneo.

Pianeta dei KaiohshinModifica

Pianeta dove vive il Kaiohshin dell'Est, l'autorità più importante dell’universo di Dragon Ball. Sembra risiedere in una dimensione a parte rispetto al resto dell'Aldilà, raggiungibile solo col teletrasporto. A detta di Kaiohshin il Sommo, questo pianeta è indistruttibile, infatti resiste senza troppi danni allo scontro finale fra Goku e Kid Bu. È un luogo sacro, tanto che nemmeno il Gran Maestro Re Kaioh ha il diritto di accedervi.

Pianeti solo citatiModifica

MetamorModifica

Pianeta abitato da guerrieri di basso livello, che però hanno inventato la danza di Metamor.

Regno dei DemoniModifica

Pianeta in cui regnava Darbula prima di essere posseduto da Babidy.

ShikkModifica

Pianeta conquistato da Nappa, Radish, e Vegeta in soli tre giorni. Freezer e Zarbon li hanno umiliati affermando che quest'ultimo vi sarebbe riuscito in un giorno solo.

YardratModifica

Pianeta dove Goku ha imparato la tecnica del teletrasporto. Sembra che gli abitanti conoscano diverse tecniche speciali. Nell'anime viene mostrato l'arrivo di Goku su questo pianeta, la scena nel manga è inesistente. Sempre nell'anime sembra che il pianeta venga distrutto da Kid Bu in quanto appaiono gli enormi edifici tipici di questo pianeta mostrati durante l'arrivo di Goku.

Pianeti apparsi solo in Dragon Ball ZModifica

ArliaModifica

Pianeta popolato da insetti antropomorfi distrutto da Nappa e Vegeta, appare in alcuni episodi filler fra l'attacco di Radish e l'arrivo dei Saiyan sulla Terra.

AruhuaModifica

Pianeta distrutto da Kid Bu milioni di anni prima della narrazione.

Falso NameccModifica

Piccolo pianeta abitato da due alieni chiamati Raiti e Zacro. Essi, leggendo nella mente di Crili, Gohan e Bulma, crearono (tramite un'illusione) un'imitazione di Namecc, con tanto di ricerca delle sfere. L'obbiettivo dei due alieni era in realtà quello di sbarazzarsi dei terrestri per poter rubare la loro astronave, in modo da poter tornare sul loro pianeta natio. A detta dei due alieni, è possibile lasciare il pianeta una volta ogni 100 anni.

RitoModifica

Il pianeta originario degli orfani dello spazio, distrutto da Kiwi e la sua squadra per ordine di Freezer. Appare durante il viaggio di Gohan, Crili e Bulma verso Namecc.

Pianeti apparsi solo nei filmModifica

Big Gete StarModifica

Pianeta artificiale, ha avuto origine da un microchip in grado di potenziarsi unendosi ad altri dispositivi elettronici, di cui ebbe a disposizione una grande quantità dato che si trovava in una discarica spaziale. Dopo essere stato scagliato contro il Sole da Goku, Cooler venne assorbito dal pianeta e ne prese il controllo creando un esercito composto da centinaia di sue copie, i Metal Cooler. È il nemico più grosso di Dragon Ball.

ConutsModifica

Pianeta dove sono nati Tapion e suo fratello Minosha. È il pianeta dove è stato originato Hildegarn.

DarkModifica

Pianeta dove è naufragato il Dr. Raichi.

KanassaModifica

Pianeta apparso nello special Le origini del mito, viene attaccato dalla squadra di Bardak, che ne annienta la popolazione. Gli abitanti di questo pianeta possiedono il potere della preveggenza. L'ultimo di essi decide di far dono a Bardak di tale potere, in modo che si potesse disperare conoscendo l'imminente fine della sua specie.

Pianeta dei demoniModifica

Pianeta in grado di aumentare di 1000 volte il potere delle creature demoniache, permette a Garlic Jr. di evadere dalla dimensione in cui era stato rinchiuso nel film La vendetta divina. Prima di essere distrutto da Gohan durante la saga di Garlic Jr. si avvicinava alla Terra ogni 5000 anni.

MitoModifica

Pianeta dove la squadra di Bardak è stata uccisa da Dodoria e i suoi uomini, dietro ordine di Freezer.

Neo VegetaModifica

Pianeta in cui Paragas ha stabilito la sua base operativa, in quanto sarebbe ben presto stato distrutto da una cometa chiamata "G'moll". L'obiettivo di Paragas infatti era quello di vendicarsi di Vegeta, il cui padre aveva cercato di far uccidere sia lui che il figlio neonato Broly.

ShamoModifica

Pianeta i cui abitanti sono stati schiavizzati da Paragas e Broly, venne poi distrutto dal Super Saiyan Leggendario.

TotokamaModifica

Pianeta citato nel film Il Super Saiyan della Leggenda, Vegeta e Broly vi si recano alla ricerca del Super Saiyan Leggendario.

Pianeti apparsi solo in Dragon Ball GTModifica

BiheModifica

Asteroide simile ad un pianeta popolato da vermi giganti chiamati Mouma.

CetaceousModifica

Pianeta popolato da dinosauri. Una delle sette sfere del drago dalle stelle nere è atterrata qui.

GogonyyshModifica

Pianeta abitato da coccodrilli chiamati "Gia'othos".

ImeggaModifica

Il primo pianeta visitato da Goku, Trunks, e Pan durante la loro ricerca delle sfere del drago dalle stelle nere e da loro liberato dalla tirannia del sovrano Don Kir.

===Kelbo===

Pianeta dotato di un'intensa attività sismica. È popolato da alieni umanoidi e da un mostro con le sembianze di un pesce gatto chiamato Zunnama. Una delle sfere del drago dalle stelle nere è atterrata qui.

LuudModifica

Pianeta abitato da una setta che adora la macchina mutante Luud.

M-2Modifica

Pianeta dove vivono il Dr. Myuu e le Macchine Mutanti.

MomasuModifica

Pianeta dove tutto è gigantesco. Una delle sette sfere del drago dalle stelle nere è atterrata qui.

Neo PlantModifica

Si tratta di una copia di Plant, cioè del pianeta Vegeta quando ancora era popolato dagli Tsufuru. Venne creato da Baby usando le sfere del drago dalla stella nera.

PitalModifica

Si tratta di un pianeta ospedale, in cui Goku, Trunks e Pan atterrano per curare un ragazzino alieno sopravvissuto alla distruzione della sua astronave. Il ragazzino si scopre poi essere posseduto da Baby.

PolarisModifica

Un pianeta ghiacciato. Una delle sfere del drago dalle stelle nere è atterrata qui.

RudeezeModifica

Pianeta deserto, popolato solamente da enormi vermi rossi. Una delle sfere del drago dalle stelle nere è atterrata qui.

TigereModifica

Pianeta abitato da creature simili a tigri. Una delle sfere del drago dalle stelle nere è atterrata qui.

PIANETI DRAGON BALL AF

Pianeta Chrome:è la base di Chrome(seguentemente) di Korall lì ci sono tutti gli scagnozzi dei due e anche la base segreta

Pianeta Ozotto:è il punto di riferimento dei demoni del freddo, lì c'è la base segreta del Boss Ozotto e scagnozzi da prendere per gli altri demoni.

Inoltre su Fandom

Wiki a caso