Fandom

Dragonball AF Wiki

Pianeta Vegeta

1 143pagine in
this wiki
Crea nuova pagina
Comments0 Condividi

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Caratteristiche
Piageta-1-.png

Vegeta prima della distruzione

Il pianeta Vegeta appare solo brevemente nel fumetto e nella serie animata, e vi sono poche informazioni su di esso. Si sa che ha una gravità dieci volte maggiore di quella della Terra, e che questo ha condizionato l'evoluzione delle due specie intelligenti native del pianeta: i Saiyan diventarono estremamente forti per sopportare la gravità, gli Tsufuru divennero molto piccoli fisicamente per risentire meno degli effetti causati da essa.

Dalle immagini che appaiono nel manga e nell'anime, Vegeta sembra essere un pianeta aspro e desertico, con il cielo rosso. Il pianeta Vegeta venne distrutto da Freezer, che eliminò la minaccia di una possibile rivolta del popolo Saiyan.

Storia

Il pianeta Vegeta, che inizialmente veniva chiamato Plant, era il mondo dei Saiyan e degli Tsufuru. Gli Tsufuru erano una razza nativa di Plant. Esseri molto piccoli, deboli e fisicamente poco robusti ma anche enormemente intelligenti e pertanto tecnologicamente avanzati. I Saiyan, invece, erano una razza di barbari, in tutto e per tutto simili agli esseri umani però nettamente più forti e spietati. Nonostante la loro inarrestabile potenza, i primi Saiyan vissero relegati per secoli in piccole tribù sparse nei deserti del pianeta. Gli Tsufuru, invece, avevano costruito grandi metropoli e sviluppato una civiltà fiorente. Un giorno infine, i Saiyan, sotto la guida di re Vegeta, organizzarono una rivolta contro gli Tsufuru. Questi ultimi, nonostante fossero pacifici e molto meno pericolosi, riuscirono inizialmente a tener loro testa, grazie all'impiego dei loro armamenti, finché un giorno non sorse la luna (cosa che su Plant avveniva solo una volta ogni otto anni), permettendo ai Saiyan di trasformarsi in enormi scimmioni Oozaru capaci di sterminare gli Tsufuru. I Saiyan rimasero così padroni indiscussi del pianeta Plant, che ribattezzarono Vegeta, dal nome del re.

Dopo alcuni anni, il popolo dei Saiyan fu scoperto dal tiranno spaziale Freezer, che decise di sfruttare la loro forza e il loro amore per la lotta a proprio vantaggio. Così i guerrieri Saiyan furono reclutati da Freezer ed inviati a conquistare pianeti per lui. L'intero pianeta Vegeta fu trasformato in una enorme base militare per l'esercito di Freezer, ed i Saiyan più giovani furono inviati in angoli remoti della galassia per sterminare la popolazione indigena per conto di Freezer. Col tempo, però, i Saiyan sembravano divenire sempre più forti e pericolosi, tanto che Freezer stesso iniziò a temere che potessero costituire una minaccia anche per lui. Così, spaventato anche dalla leggenda del Super Saiyan, egli decise di distruggere il pianeta. Alcuni Saiyan, tra cui re Vegeta e Bardak, padre di Goku, tentarono orgogliosamente di ribellarsi, ma la forza di Freezer non lasciò loro scampo. Gli unici Saiyan sopravvissuti al massacro furono il giovane Vegeta (figlio del re), Nappa, Goku e suo fratello Radish (nei film tratti da Dragon Ball Z compaiono altri quattro sopravvissuti, ovvero Turles, Broly, suo padre Paragas e Table, il fratello di Vegeta). A questi fu raccontato che il pianeta Vegeta era rimastro distrutto nell' impatto con un meteorite.

Quando Baby fuso a Vegeta (fusione nota come Baby-Vegeta) raggiunge la massima forma, con le sfere del drago con la stella nera chiede di rigenerare il suo pianeta, Plant, occupato dai Saiyan e poi distrutto da Freezer

Neo Vegeta

Neo Vegeta è una pianeta fondato da Paragas, Saiyan di medio livello e padre di Broly, che invita tutti i Saiyan rimasti nella galassia su quello stesso pianeta sapendo che la cometa G'moll si abbatterà su di esso. Il piano di Paragas era quello di distruggere tutti i Saiyan (compreso il figlio Broly) durante la distruzione del pianeta, ma il suo desiderio non si realizzò e Paragas morì nell'esplosione per colpa dello stesso figlio. Goku e compagni, in missione sul posto per conto di Re Kaioh, si trovano a dover constatare che la popolazione del pianeta Shamo è ridotta in schiavitù. Questo pianeta, assieme ai personaggi della vicenda, compaiono solo in uno dei film di Dragon Ball Z, le cui storie sono parallele a quella originale.

Inoltre su Fandom

Wiki a caso