Fandom

Dragonball AF Wiki

Guerrieri Z

1 143pagine in
this wiki
Crea nuova pagina
Comments0 Condividi

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Dragon BallModifica

DBZ-warriors-1-.jpg

formazione guerrieri Z

I membri del gruppo variano molto durante le tre serie di Dragon Ball. La prima volta che vi è un vero e proprio gruppo è nelle puntate iniziali di Dragon Ball, la prima serie, quando Goku, Bulma ed Olong si uniscono a Yamcha e a Pual per trovare le sette sfere del drago, anche se soltanto Goku e Yamcha sono in grado di lottare. In seguito, quando Goku va ad allenarsi presso il Maestro Muten, si unisce a lui anche il suo compagno di allenamenti Crilin, che diventerà il suo migliore amico, e il maestro stesso, nel ruolo di mentore. All'epoca del 22° torneo Tenkaichi anche Yamcha fa parte degli allievi di Muten, che lotteranno contro gli allievi del malvagio Eremita della Gru, Tenshinhan e Jiaozi. Questi, passati dalla parte del bene, si uniranno a loro durante la lotta contro il Grande Mago Piccolo. Nello stesso periodo, Goku incontra un giovane samurai, Yajirobei, e anche lui darà una mano, sebbene molto saltuariamente. Nella prima serie i guerrieri Z sono quindi Goku, Crilin, Yamcha, Tenshinhan, Jiaozi, il Maestro Muten e Yajirobei.

Dragon Ball ZModifica

I guerrieri Z si trovano in seria difficoltà all'inizio della seconda serie, Dragon Ball Z, quando giunge sulla Terra un fortissimo alieno, Radish. Goku, il più forte dei guerrieri, nonché protagonista delle tre serie, dovrà unire le forze con Piccolo, all'epoca suo nemico, per sconfiggere Radish (che fa parte della razza dei Saiyan ed è il fratello di Goku). Prima di morire insieme a Goku (sacrificatosi per trattenerlo in modo da consentire a Piccolo di colpirlo), Radish avverte dell'accaduto altri due Saiyan, che si dirigono verso la erra. Dopo un anno giungono Nappa e Vegeta, ancora più forti di Radish, tanto che i guerrieri Z non riescono a batterli nonostante un anno di duri allenamenti. Solo Goku, resuscitato dalle sfere del drago, e allenatosi nell'aldilà dal Re Kaioh, è in grado di sconfiggerli. A questo combattimento partecipano Goku, Crilin, Gohan, Piccolo, Yamcha, Tenshinhan, Jiaozi e Yajirobei.

Più in là nella serie, dopo le vicende della saga di Freezer, i guerrieri Z devono di nuovo affrontare un pericolo, dei cyborg creati da un vecchio nemico di Goku, il Dr. Gelo. La squadra adesso si compone di Goku, suo figlio Gohan, Vegeta (alleatosi con loro per necessità), Crilin, Piccolo, Tenshinhan e Yamcha. A loro si aggiunge Trunks, un ragazzo venuto dal futuro per avvertirli del pericolo e aiutarli, che in realtà è figlio di Vegeta e Bulma. Vengono esclusi Jiaozi, che nonostante gli allenamenti viene ritenuto dall'amico Tenshinhan troppo debole per poter prendere parte alla battaglia, e Yajirobei, troppo debole e incapace di volare e quindi di seguire gli spostamenti del gruppo e dei nemici. Lo stesso Maestro Muten si trova costretto a rimanere in disparte, ritenendosi ormai troppo debole per i nemici attuali.

Una volta sconfitti gli androidi, la composizione del gruppo cambia: Goku è morto; Trunks è tornato nella sua epoca per sconfiggere i cyborg, che nel suo tempo avevano quasi completamente distrutto la Terra; Tenshinhan si ritira insieme a Jiaozi; Yamcha smette di allenarsi; Crilin si sposa con C-18, un cyborg donna diventato buono; Piccolo, ormai sorpassato in forza dal suo allievo Gohan, vive insieme a Dende e Mr. Popo nel palazzo del Dio della Terra, fusosi con lui; Gohan, in quel momento il più forte dei guerrieri Z, mantiene la promessa fatta a sua madre Chichi e smette di lottare per dedicarsi allo studio; solo Vegeta continua ad allenarsi, sebbene non voglia più lottare ora che il suo nemico-amico Goku che è morto.

Sette anni dopo, però, c'è una nuova minaccia, il demone rosa Majin Bu, e i guerrieri Z si riuniscono ancora: nella saga di Majin Bu tra i guerrieri Z vi sono Goku, (resuscitato per un giorno poi tornato in vita definitivamente grazie al sacrificio di Kaioh-Shin il Sommo), Gohan, Vegeta (ormai divenuto "buono" a tutti gli effetti), Piccolo, Goten (secondo figlio di Goku), Trunks (il figlio di Vegeta del presente), Crilin, C-18, Tenshinhan e Videl (fidanzata di Gohan). In seguito alla fine della storia e della saga compariranno la piccola Pan e Ub, reincarnazione umana di Majin Bu, entrambi già dotati di una grande forza e capaci quindi di lottare insieme agli altri guerrieri Z.

Dragon Ball GTModifica

In Dragon Ball GT, terza serie, il gruppo perde di importanza, e i guerrieri più attivi sono Goku, tornato bambino a causa di un desiderio espresso con le sfere del Drago delle stelle nere, Pan (figlia di Gohan e Videl) e Trunks.

Dragon Ball AFModifica

Questa è un' ipotetica ultima serie, creata dalla mente Toyble, un gruppo si allievi di Toriyama. La nuova storia incomincia con un nuovo nemico, che dopo anni di pace arriva sulla Terra, Goku è morto, e ora risiede nel Regno degli Dei Drago insieme a Paikuhan. Il nuovo nemico si chiama Zaiko ed è il figlio della Kayoshin dell' Ovest e di Goku (nato da una sua cellula). Il gruppo in AF è formato da Goten (messo subito KO da Zaiko), Gohan (ora trasformato in SSJ4), Vegeta, Trunks, e Kibithoshin (che aiuta Gohan a rinchiudere Zaiko nella Spada Z). Vano il tentativo di rinchiudere il nemico nella spada, che ne ucirà entro un mese. I Guerrieri allora scelgono di riattivare la sfere del Drago, e per questo faranno risorgere Broly. Quindi si presume che allo scontro finale con Zaiko il gruppo sarà formato da: Goku (che mostrerà i suoi poteri di SSJ5), Vegeta, Gohan, Goten, Trunks e Broly.

Inoltre su Fandom

Wiki a caso