Fandom

Dragonball AF Wiki

Dende

1 143pagine in
this wiki
Crea nuova pagina
Comments0 Condividi

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

DENDE-1-.png

Dende in Dragon ball GT e AF

 
Provenienza. Nameck
Prima apparizione: Dragon Ball Z
CARATTERISTICHE

Molto amico di Gohan e Crillin

MOSSE TIPICHE
Volo, riattivazione sfere
Aspetto e personalità
Dende1-1-.jpg

Dende in Dragon ball Z

Dende è un Namecciano: ha la pelle verde e due antenne poste sulla fronte. Alla sua prima apparizione è soltanto un bambino, ma nella Saga di Majin Bu lo ritroviamo molto cresciuto. Ama molto il suo pianeta d'origine, ma tuttavia sente la mancanza di Gohan e Crili che lo avevano salvato da Dodoria. Proprio per questo decide di diventare il nuovo Dio e di trasferirsi sulla Terra per sempre. Vista la sua giovane età non è molto saggio. Come il precedente Dio, anche lui è molto affezionato a Popo, suo servitore e amico. Ama molto lo studio, proprio come Gohan; infatti anche lui è solito svolgere alcune volte i propri compiti. Stringe una sorta di legame con Mr. Satan durante la Saga di Majin Bu.

Poteri e abilitàModifica

Dende appartiene alla casta degli stregoni e quindi non è un buon combattente e il suo processo di crescita è assimilabile a quello dei ragazzi umani. Non ha mai mostrato le sue capacità fisiche di alieno (capacità allungare arti o di rigenerarsi), ma e lecito supporre che abbia questa abilità in quanto Namecciano. Dende ha dimostrato di possedere diverse abilità, fra cui:

  • Creare e potenziare le sfere del drago;
  • Osservare gli eventi della Terra dal suo palazzo;
  • Volare;
  • Curare i feriti solo toccandoli.

Inoltre su Fandom

Wiki a caso