Fandom

Dragonball AF Wiki

Cell (universo 17)

1 143pagine in
this wiki
Crea nuova pagina
Comments0 Share

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Infected cell by db own universe arts-d35tesz.png

Cell 15 nuova ed ultima forma

250px-Cell 13 by db own universe arts-d3ffjpv.png

Cell 12 nuova forma

180px-Nova Cell by Heartless Saiyan.jpg

Cell 13 nuova trasformazione

180px-Invincible cell by db own universe arts-d35lonw.png

Cell 11 nuova forma

180px-Metal cell 3rd form by db own universe arts-d35pb6q.png

Cell 10 nuova forma

180px-What if semi perfect cell by db own universe arts-d45rl6a.png

Cell 8 nuova forma

180px-HYPER CELL by dylan 101.jpg

Cell 4 nuova forma

180px-Cell ssj4 by db own universe arts-d3b7irq.png

Cell 5 nuova forma

180px-Hyper cell neonz power by dylan 101.jpg

Cell 6 nuova forma

180px-Super semi perfect cell by db own universe arts-d3gvavl.png

Cell 7 nuova forma

180px-Cell final form by alessandelpho.jpg

Cell 2 nuova forma

Cell.jpg

Cell

180px-Bio cell max v2 by dylan 101.jpg

Cell 3 nuova forma







Cell è un Androide presente nell'Universo 17. Dopo aver vinto il duello assorbe molte persone e alieni giungendo a nuove trasformazioni.

StoriaModifica

Cell è un Androide creato dal Dr. Gelo con le sembianze molto simili a quelle di una cicala. Nel suo universo è riuscito a vincere la battaglia di Kamehameha contro Gohan SSJ2 e successivamente, dopo aver ucciso nell'ordine Vegeta, Piccolo, Tenshinhan, Yamcha e Crilin, ha conquistato l'intero universo insieme ai Cell Jr., i figli che ha concepito nel frattempo.

Ha accettato l'invito dei Varga a partecipare al Torneo e rimane stupito quando vede arrivare l'Universo 18. Nei Trentaduesimi di Finale combatte contro Darbula dell'Universo 11: il Signore degli Inferi attacca subito con una gomitata e una Sfera Oscura distruggendo il campo, ma l'Androide riesce a parare l'attacco e colpisce Darbula con una ginocchiata, però il Demone riesce ad andare alle spalle di Cell e a colpirlo con dei raggi sulla schiena, che vengono però parati anche quelli; arrivati a quel punto sia Darbula che Cell ammettono la forza dell'avversario sotto gli occhi dell'Universo 18 e dell'Universo 16. Il primo ad attaccare di nuovo è Darbula con la sua Vampata, bloccata però dalla barriera energetica di Cell; allora il Signore degli Inferi la distrugge con una doppia gomitata perdendo però un sacco di energie, così l'Androide ne approfitta per attaccare col Raggio Letale di Freezer (sotto lo stupore di quest'ultimo), però l'attacco viene schivato. Allora Cell, per far si che il suo prossimo colpo vada a segno, utilizza il Taioken, ma Darbula grazie a un'Immagine Residua riesce ad arrivare alle spalle dell'avversario e lo colpisce con la sua spada, tagliandolo in due, per largo. Tuttavia Cell lo blocca con una mano a metà dell'opera e, provocandolo di saper attaccare solamente alle spalle, gli spacca la spada e si rigenera sotto lo sguardo scioccato di Darbula che credeva di avere la vittoria in pugno; la distrazione è fatale perchè Cell ne approfitta per trapassarlo con il Makankosappoa (ritenuta una tecnica idiota da Kakaroth e Radish dell'Universo 13). A quel punto Darbula, sul punto di perdere, sfodera lo Sputo Pietrificante che colpisce l'Androide sulla gamba sinistra cominciando a pietrificarlo sotto lo sguardo sbalordito di Cell, ma lui non si arrende e si stacca a mani nude la testa, prima che venga pietrificata; così mentre il corpo diventa completamente di pietra e va in pezzi, l'Androide si ricrea completamente dalla testa e Darbula, senza più forze, cade a terra sconfitto dando la vittoria a Cell.

Alla fine dell'incontro, sentendo i commenti di Gohan e Piccolo dell'Universo 18 sul fatto che sia più debole di quanto ricordassero, Cell ride pensando che contro Darbula ha usato solamente la forza che aveva all'inizio del Cell Game e che ora è molto più forte persino di quando lo finì. Poi nota quando Gohan dell'Universo 16 aumenta la sua potenza per placare Bra dopo che Pan era stata uccisa da Bojack.

Quando Broly viene risvegliato per il suo match contro Vegeth e comincia a scatenarsi sui presenti, Cell non rimane spaventato dagli attacchi del Super Sayan Leggendario; tuttavia quando, durante la battaglia, i due utilizzano simultaneamente i loro attacchi migliori, l'Androide rimane sbalordito dalla loro forza e, dopo la vittoria della Fusion, ammette la loro superiorità, ma decide comunque di continuare il Torneo e spera di diventare sempre più forte andando avanti nei round, grazie allo Zenkai Power, che possiede grazie al sangue Saiyan nelle sue vene.

Nei Sedicesimi di Finale affronterà Bojack dell'Universo 6. Sembra essersi incuriosito dal fatto che si possa combattere fuori dall'arena senza che nessuno lo sappia. Prima che il figlio combatta contro Gast Carcolh dell'Universo 7 Cell decide di potenziarlo in quanto troppo debole rispetto all'avversario, ma, una volta entrati in una stanza insonorizzata, Cell lo uccide e genera un altro Cell Jr. rendendolo più forte di lui ai tempi del Cell Game, anche se alla fine il figlio attacca il Namecciano senza aver toccato prima il ring e, nonostante il match venga fatto ricominciare da capo, il figlio viene comunque sconfitto e Vegeth prende subito in giro Cell facendogli capire che aveva scoperto che quello era un altro Cell Jr. e non colui che era stato iscritto al torneo.

Al termine dei Trentaduesimi di Finale viene organizzata una pausa di dodici ore e Cell non si muove dal suo posto per tutta la sua durata.

CuriositàModifica

  • Questo Cell è molto più forte rispetto a quello che hanno affrontato nell'Universo 18: lo fanno capire anche Vegeth, lo stesso Cell e Vegeta dell'Universo 18.

Inoltre su Fandom

Wiki a caso