Fandom

Dragonball AF Wiki

Balzebubù

1 143pagine in
this wiki
Crea nuova pagina
Comments0 Condividi

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

BELZEB~1.png
Belzebubù è un Demone figlio del "Grande Demone Satan", con la carnagione rosastra e i capelli stile SSJ. In realtà non è stato invitato dai Varga a partecipare al Torneo, ma si è offerto spontaneamente.

Compare durante la Pausa Pranzo e quando viene presentato il suo universo al momento dell'incontro tra Arale Norimaki e Mary Sue. Quando Neko Majin vince il suo incontro per abbandono contro Romanesco dell'Universo 10, Belzebubù lo avverte che in realtà "resa" significa che l'avversario si è arreso e non è il nome del combattente.

Quando Akira Toriyama viene chiamato per combattere contro il Dr. Raichi dell'Universo 3, l'autore sostiene di poter controllare tutti i personaggi creati da lui e Belzebubù gli domanda se Raichi l'ha effettivamente creato lui: alla fine si scopre che Akira non ha creato il dottore e così il robot sceglie di arrendersi sostenendo di essere troppo vecchio per un combattimento serio.

Nei Trentaduesimi di Finale combatte contro Al Satan dell'Universo 3: sentendo che l'avversario ha lo stesso nome del padre, Belzebubù dichiara che farà pagare al Namecciano il fatto di essersi spacciato per il padre, poi, appena entrambi sono saliti sul ring, il Grande Re Demone Piccolo schernisce l'avversario mentre Belzebubù, accortosi che è un Namecciano, dichiara di essere un vero Demone perché, durante la Pausa Pranzo, non ha condiviso i dolci con i suoi amici, ma l'avversario, dopo aver rivelato che nel suo universo ha ucciso milioni di persone, lo colpisce prima con un pugno e poi con un calcio entrambi in faccia, per poi caricare il suo Ki in entrambe le mani e sparare il Bakurimaha. Belzebubù riesce a schivare il primo e, dopo averlo assorbito con la bocca, rispedisce indietro il secondo mandandolo contro colui che l'ha lanciato; però il Grande Re Demone Piccolo esce dall'attacco con solo i vestiti lacerati e lo finisce con un calcio in faccia vincendo l'incontro.

Mentre un Namecciano lo cura, Paifu dice a Belzebubù che è un vero Demone perché ha fatto degli spuntini durante i pasti e lui lo ringrazia per questo.

Inoltre su Fandom

Wiki a caso